Suinetti

Pigipro

La maggior parte dei coltivatori devono trattare di tanto in tanto con i suinetti che hanno bisogno del latte supplementare. Il latte della scrofa può non essere sufficiente o la qualità può essere non abbastanza buona; possono esserci più suinetti rispetto alle tettarelle disponibili e in tal caso l'agricoltore si trova obbligato a spostare i suinetti a una scrofa Foster oppure i suinetti crescono senza madre. In queste occasioni i porcellini neonati possono essere nutriti con latte Pigipro.

CARATTERISTICHE


I sostituti del latte Pigipro sono i migliori prodotti per migliorare le possibilità di sopravvivenza, la crescita, la digestione e la salute generale dei suinetti durante le prime settimane di vita. Poiché le esigenze dei suinetti differiscono per tutto il loro sviluppo, la gamma di prodotti Pigipro è divisa in tre fasi: Pigipro 1 "Start", Pigipro 2 "Go" e Pigipro 3 "Run".



ALFF

Automatic Liquid Flexible Feeder

ALFF è un sistema automatico e flessibile di alimentazione liquida per i suinetti. Può sostituire il latte della scrofa 24H su 24, è facile da installare ed è in grado di sfamare due cucciolate. Allevare suinetti senza scrofe adottive o adottare l'allevamento materno è una sfida importante per l’allevamento del maiale . Il sistema Pigipro ALFF è stato sviluppato in modo che le grandi cucciolate possano essere conservate con la scrofa. Ogni dispositivo può fornire automaticamente il latte a due cucciolate extra-large 24 volte al giorno.


Questo semplice sistemala massima flessibilità consente agli allevatori di suini di aumentare la produttività. Solitamente i suini in surplus nati da una cucciolata venivano suddivisi tra le scrofe Foster ma ciò richiede più lavoro, più spazio e spesso è meno igienico.


Grazie ad ALFF i suinetti in surplus non dovranno essere più ridistribuiti in quanto avranno la possibilità di alimentarsi stando con la madre. Il dispositivo è semplice: è formato da un secchio e due tubi ed è installato in modo tale da poter rifornire due scrofe adiacenti con grandi cucciolate. Può essere posizionato in qualsiasi luogo facilmente accessibile vicino una presa di corrente. Ogni tubo del latte è fissato a una ciotola di alimentazione che si trova nella zona dove vengono allevati i porcellini, in modo che i suinetti possono accedervi da tutti i lati.



Una o due volte al giorno si prepara una dose di Pigipro 1 Milk Care, metterlo nel secchio e avviare il sistema di alimentazione premendo il pulsante. Il dispositivo dosa automaticamente una porzione di latte nelle due ciotole 24 volte al giorno. L’allevatore mescola il prodotto una o due volte al giorno, successivamente i secchi sui dispositivi ALFF vengono riempiti e il sistema di alimentazione può fare il suo lavoro. L'igiene è un punto importante come per tutti gli altri sistemi di alimentazione del latte. Il dispositivo essere sciacquato e pulito correttamente ogni giorno.



VANTAGGI


– Permette di svezzare più suinetti per scrofa
– È un basso investimento
– Ha un breve periodo di ammortamento
– Una macchina di alimentazione può sfamare due cucciolate
– Può essere usato come ausilio all’alimentazione dei siunetti oltre alla scrofa, dal secondo giorno dopo il parto
– È specialmente adatto per Pigipro 1 Milk Care
– La manutenzione del macchinario non è impegnativa


Assicurarsi sempre che ci sia una sufficiente assunzione di colostro, un microclima ideale all’interno della stalla e nella sala parto, una buona igiene e acqua fresca a disposizione degli animali.


COME FUNZIONA?


ALFF è regolato da tue timer: uno regola le ore, l’altro i secondi. I tubi, in cui sono inseriti i tubi flessibili, sono montati sulle vaschette di alimentazione. Con ogni alimentatore il latte sarà distribuito attraverso un sistema di pompaggio di circolazione. Una parte del latte è distribuita nelle ciotole di alimentazione e l'altra parte è pompata nuovamente dentro il secchio. Il tubicino sul retro del tubo assicura che il sistema si svuoti dopo ogni sessione di alimentazione. È molto importante che questo piccolo tubo sia completamente aperto (non ostruito). In caso di blocco, il sistema continua a funzionare da solo.


Impostare l'ora-timer in modo che la tensione venga applicata al dispositivo ogni ora. Quando la tensione viene applicata ad ALFF, il contaminuti viene riattivato ogni ora. Questo significa che il latte viene erogato ogni ora. Assicurarsi che la vaschetta di alimentazione sia vuota dopo 15 minuti dopo la distribuzione. Non importa se i suinetti hanno 2 dai 14 giorni; la ciotola di alimentazione deve essere svuotata dopo 15 minuti.


1. TIMER PER LE ORE


Questo dispositivo ha 2 funzioni: determina quante volte al giorno si desidera alimentare con il latte. Per esempio 24 volte. Inoltre determina che arriva elettricità al macchinario, Importante è anche mettere il fondo rosso verso la direzione "clock", invece che verso l’applicazione "elettricità continua".



2. TIMER PER I SECONDI


Questo orologio determina il numero di secondi in cui la pompa sarà attiva. In realtà, determina i ml di latte che saranno distribuiti per l’alimentazione. Questo timer secondi deve essere regolato in base alla quantità di latte che si vuole fornire ai suinetti. Il latte distribuito nella tciotola deve essere finito entro 15 minuti dopo la distribuzione. Si consiglia di iniziare con bassi dosaggi, quindi a 2 secondi (distribuzione) tempo. L'inizio sarà anche determinato dal numero di suinetti per scrofa, nonché dal peso dei suinetti. La quantità massima di distribuzione sarà raggiunto verso 8– 10 giorni (il giorno 1 è iniziato con l'applicazione del ALFF). Il timer dei secondi avrà un'installazione poi tra 7 – 10 secondi.


Associato al latte, fornito dal ALFF, si fornisce anche il preavviatore standard. Pigipro 1 la cura del latte è un'alternativa per il latte della scrofa. Non per il prestart. Come prestart è possibile alimentare il Pigipro 2 Milk Wean.



3. TUBI


I tubi devono essere collegati al distributore (con delle fascette) che convoglia il latte nella ciotola che deve garantire a tutti i suinetti il posto necessario per alimentarsi. Se necessario, si potrebbe ricorrere a una ciotola più grande dopo due settimane.


Come usare il Pigipro di ALFF

Preparare il Pigipro 1 cura del latte. La concentrazione è 150 grammi per litro d'acqua che dovrebbe avere una temperatura di 45.0 C. Dopo aver mescolato accuratamente la polvere e si può riempire il serbatoio del secchio di ALFF. Se avete quattro ALFF o più in funzione, potete decidere di mescolare il latte in un miscelatore. È necessario riempire il serbatoio del secchio di ALFF almeno una volta al giorno. Dal 10° giorno potrebbe essere necessario doverlo riempire due volte al giorno. Evitare di avere un secchio vuoto. La ciotola deve essere vuota 15 minuti dopo la distribuzione del latte. Ogni giorno è necessario verificare se è necessario aumentare il timer secondi al fine di aumentare la quantità di latte distribuito per tempo di alimentazione.


Il prodotto può essere utilizzato a partire dal secondo giorno di vita (48 ore dopo la nascita), in quanto i suinetti devono aver assunto sufficiente colostro. Prendere le tre cucciolate più vecchie della settimana e suddividetele in due gruppi.


Esempio:
Suinetti nati vivi da tre scrofe in una settimana = 15, 15 e 14 porcellini. Dopo due giorni si svuota una scrofa e si collocano questi maialini alle altre due cucciolate = 15 + 7 e 15 + 7. In tal modo ci saranno due scrofe ognuna delle quali alleverà 22 porcellini insieme al ALFF. Con un unico dispositivo è possibile alimentare due cucciolate. Alla scrofa che è rimasta “vuota” vengono affidati i porcellini in surplus nati delle scrofe della settimana dopo.


DOSAGGIO


Iniziare dal secondo giorno con 2 secondi di distribuzione all'ora. I suinetti dovranno abituarsi al primo giorno, ma presto si accorgeranno che possono bere il latte ogni ora. L'aumento del dosaggio del latte è determinato dall'allevatore; nonostante ciò bisogna tenere presente che la ciotola di alimentazione deve essere vuota entro 15 minuti dopo la distribuzione. L’aumento della velocità di distribuzione dell’alimento dipende da diversi fattori: numero di suinetti, produzione di latte della scrofa, età dei suinetti e razza. Per i primi giorni è consigliabile aumentare di mezzo secondo. Successivamente, è possibile aumentare a 1 secondo, in base alle necessità della cucciolata. La distribuzione del latte rimane dipendente dall'assunzione dei suinetti.


PERIODO DI UTILIZZO DEL PRODOTTO


Gli allevatori che svezzano gli animali dal 21° giorno useranno il latte supplementare con il ALFF quasi alla conclusione del periodo di lattazione. Raccomandiamo di alimentare (supplementare) un prodotto preparatorio a partire dal giorno 8-10. Questo può essere fatto in forma asciutta con Pigipro 2. Mescolare il prodotto preparatorio a partire dal 14° giorno con mangime per lo svezzamento. Per i suinetti svezzati in giovane età (21 giorni), si consiglia di proseguire fino a 3-4 giorni dopo lo svezzamento, in modo tale da rendere la transizione il più graduale possibile. Dal 14° giorno la distribuzione del latte attraverso la ALFF non dovrebbe essere aumentata, in tal modo i suinetti vengono spinti a consumare cibo secco. Quando gli animali vengono svezzati al giorno 28° e viene distribuito il latte fino allo svezzamento, è anche consigliabile limitare la distribuzione del latte nell'ultima settimana al fine di invogliare gli animali a consumare alimenti secchi.


ALLEVAMENTO DELLA SCROFA


ALFF è anche adatto per essere utilizzato nell’allevamento materno. Tuttavia sarebbe saggio scegliere i suinetti che hanno almeno 7 giorni di età e che pesano più di 2kg. La distribuzione del latte sarà aumentata più velocemente rispetto a quando il ALFF è usato vicino alla scrofa, comunque la ciotola di alimentazione deve essere svuotata in 15 minuti. Porcellini allevati dalla madre consumano circa 2 litri di latte. Quindi è necessario prendere in considerazione che il secchio ha bisogno di riempito più spesso.


PULIZIA


– Sciacquare il secchio ogni giorno con acqua tiepida (min. 50 gradi).
– Rimuovere i tubi flessibili dalle vaschette di alimentazione e impostare i secondi-timer su 10 secondi.
– Applicare tensione al ALFF e ripetere.


Sei interessato a questi prodotti? Contattaci!

+39 030 9121826

Siamo a vostra completa disposizione.